• Canne al vento di Grazia Deledda

Canne al vento di Grazia Deledda

15,90 IVA incl.

Esaurito

1° Pubblicazione 1913 –
Versione integrale –
Durata 07h 10m –
Letto da Michela Murgia –
emons:audiolibri

Esaurito

Descrizione prodotto

Canne al vento di Grazia Deledda

“Canne al vento è un libro potentemente sovversivo, perché mette in scena due rovesciamenti: il servo uccide il padrone, la figlia si ribella al padre,” scrive Michela Murgia, e Grazia Deledda è prima di tutto una rivoluzionaria, perché fu “una straniera che lottò per guadagnarsi una lingua che le permettesse di raccontare il suo mondo, e riuscì a gettare un ponte tra due culture, quella italiana e quella sarda, un ponte sul quale io oggi cammino.”

Canne al vento è un romanzo di Grazia Deledda. Uscito a puntate su L’Illustrazione Italiana, dal 12 gennaio al 27 aprile 1913, dopo qualche mese fu pubblicato in volume, presso l’editore Treves di Milano.

Per chi ama la Sardegna e le sue tradizioni.

L’AUTRICE

Grazia Deledda (Nuoro 1871-Roma 1936) è stata una delle più importanti e influenti scrittrici del Novecento e la prima donna italiana a ricevere il Premio Nobel per la letteratura nel 1926. Nella sua intensa produzione narrativa, il ricordo appassionato della Sardegna rimane un tratto costante.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

CD

Autore

Deledda Grazia

Pubblicazione

1913

Durata

da 5 a 10 ore

Versione

Integrale

Letto da

Michela Murgia

Produttore

EMONS AUDIOLIBRI

Ambientazione

1900, 1900/1949, Italia, Sardegna, Europa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Canne al vento di Grazia Deledda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…